Fashion Blogger

ENTRANDO NEL SITO ACCETTI I COOKIE • INFORMATIVA SULLA PRIVACY • E TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Beauty

Estée Lauder Genuine Glow: i nuovi prodotti per rivelare la luminosità del viso

beauty skincare estee lauder genuine glow

ESTÉE LAUDER GENUINE GLOW:rivela la tua luminosità.

Imperativo per la bellezza, nella ss 2016 è sicuramente brillare: occhi, labbra, incarnato devono riflettere la luce, per un effetto di bellezza e luminosità assolutamente naturale.
Proprio per soddisfare quest’ esigenza è nata la linea di prodotti per il viso Estée Lauder Genuine Glow.
Balsami per le labbra, primer per occhi e viso, illuminanti e fard in crema da usare da soli o sopra il make up abituale per creare punti luce e contrasti.
Io ad esempio amo utilizzarli sopra una semplice BB cream con protezione spf 15, che funziona anche da trattamento idratante, per regalare al viso un assolutamente naturale ed esaltare l’abbronzatura.
Siete pronte a brillare anche voi con i prodotto Estée Lauder Genuine Glow ?

read more »

Must Have of The Week

Scarpe Christian Louboutin Tropanita moda fw 2016 17

sandali christian louboutin tropanita

 

 

Scarpe Christian Louboutin: il sogno di ogni ogni fashion addicted degna di questo nome, l accessorio moda per eccellenza, che fa la differenza in ogni look.
Le It Shoes Christian Louboutin per prossima la stagione moda fw 2016 17 si chiamano Tropanita, e sono gia l ossessione fashion, tra le altre, di Olivia Palermo e Kendal Jenner.
Tacco 10 a cono e le ormai immancabili borchie, questi sandali Christian Louboutin hanno l’ allure rock glamour che caratterizza la maggior parte delle scarpe realizzate dal designer francese.
Disponibili nelle classiche nuances nero e nude con borchie tono su tono, o nella variante in nero con borchie dorate.
Prezzo euro 895.00

read more »

Street Style

Street Style crochet

abito bianco crochet moda ss 2016

 

Il crochet rappresenta con lino e shantung sicuramente il tessuto perfetto per l’estate.
Romantico, glamour ma anche dall allure vagamente hippye, il crochet viene utilizzato per realizzare sia abiti che accessori, dalle borse fino ai fermagli per capelli e ai bijoux.
Dolce&Gabbana ne fece il tessuto protagonista di un intera collezione moda primavera estate di qualche anno fa, mentre per Ermanno Scervino il crochet, specie abbinato al lino, resta da sempre il tessuto principe per abiti ed accessori.
Perfetto anche per la moda mare, il crochet viene spesso utilizzato anche per realizzare costumi, specie bikini.
Unica pecca di questo tessuto, il fatto che, dato lo spessore, regali almeno mezza taglia in più; ricordatevene quindi al momento di scegliere un capo.

read more »

Fashion Moda

Saldi moda ss 2016 Net a Porter : le ultime occasioni super scontate da non lasciarsi sfuggire

net-a-porter

 

 

Saldi moda primavera estate 2016: round finale.
Stando alle statistiche di queste prime tre settimane i saldi ss 2016 risultano essere stati un mezzo fiasco; sembra infatti che, complice la crisi economica e la bella stagione che ha tardato a decollare, gli italiani abbiano scelto di spendere per altro, viaggi e bellezza in primis, destinando ben poche risorse ad abiti ed accessori.
A salvarsi, come al solito, solo i marchi low cost come Zara e Mango che partendo da prezzi gia bassi hanno potuto maggiormente beneficiare dei saldi in termini di vendita.
Ora però che siamo agli sgoccioli di stagione vale decisamente la pena dare un’ occhiata in giro, che si tratti di negozi veri e propri o siti di shopping online.
A questo proposito vi propongo oggi un’ altra selezione dal sito Net A Porter, dei cui saldi vi avevo gia parlato qui.
Io ad esempio mi sono totalmente innamorata dell abito off the shoulder Herve Leger, magari da abbinare ai sandali neri Gianviti Rossi.
E non lasciatevi scappare neppure la borsa Miu Miu in pelle color cuoio, un accessorio moda che potrete abbinare sempre ad ogni look dato il colore pass partout.
Vi lascio alla selezione e ricordate che i saldi su Net A Porter continueranno fino alla fine del mese.

read more »

Special Events

Rihanna Anti World Tour 2016 e le attese totalmente deluse

 

 

IMG_8081

 

Chi mi conosce e segue il mio blog sa che molto raramente lo utilizzo per raccontare le mie esperienze personali, positive o negative che esse siano.
La delusione per questo evento peró è stata cosi forte, cosi come la mancanza di rispetto dimostrata da organizzatori e cantante stessa verso il pubblico che ho deciso di parlarvene.

Biglietti tribuna centrale, primo anello rosso, orario di inizio del concerto stampato sul ticket : ore 18.00.
Io e la mia amica, essendo di Milano, arriviamo tranquillamente  intorno alle 19, quando gia uno dei cantanti supporter si sta esibendo e mentre nel contempo sta iniziando a scendere una leggera pioggerellina.
Pioggerellina che in neanche 15 minuti si trasforma nel diluvio universale; noi per fortuna siamo all asciutto, ma i poveretti sulle tribune più in alto e sopratutto sul prato in pochi secondi diventano come panni stesi da strizzare.
Stoicamente comunque nessuno o quasi lascia i posti, fiduciosi del fatto che da li a poco il concerto sarebbe iniziato.
Arrivano le ore 21.00 e nulla; 21.30, 21.45, 22.00 e ancora niente: palco vuoto e luci semi spente mentre nel frattempo le temperature sono scese fino a toccare i 12 gradi.
Sono le 22.25 quando Miss Rihanna, con un ora e mezza di ritardo si degna di uscire sul palco mostrandosi a noi comuni mortali.
Ovviamente i saluti verso i fan presenti cosi come le scuse sono un optional; alla fine che saranno mai 90 minuti di ritardo che la metà del pubblico presente ha passato sotto grandine e vento?
La prima canzone è STAY, cantata, come tutte quelle a venire, solo per metà.
Di questa metá, un quarto è affidato al pubblico e ai suoi cori.
Il culmine lo raggiungiamo con UMBRELLA, hit di qualche anno fa che Rihanna in pratica fa  eseguire totalmente al pubblico, limitandosi a cantare forse due strofe. Il che mi viene sa dire è  quasi meglio, perché sulla voce dal vivo di RiRi, come la chiamano i fan, è meglio calare un sipario pietoso.
È la volta poi di altri successi che vengono puntualmente eseguiti in medley senza senso, mal accorpati e mixati, con lei che ogni 10 minuti circa interrompe lo show per bere e prendere fiato; credo sia inutile sottolineare che a 30 se non riesci a reggere 80 minuti scarsi di concerto live forse devi cambiare mestiere o, in alternativa iniziare ad andarci piano con sigarette e alcolici..
Interazione e dialogo con il pubblico uguale a zero, cosi come le scenografie dove si è andato ampiamente al risparmio.
Sorvoliamo poi sui balletti, patetici, ma questo si sa, Rihanna non sa ballare, e basta vedere un suo video per accorgersene.
Ore 23.40 il concerto più corto e direi anche piu brutto della storia finisce, tra la disapprovazione e la delusione generale.
Delusione di persone che magari avevano attraversato l’ Italia per assistere a questo show o che avevano risparmiato mesi per potersi comprare un biglietto che desse diritto ad una buona posizione.
Persone fuori dai cancelli dalle otto del mattino, incuranti di caldo e stanchezza solo per la speranza di poter vedere da vicino il loro idolo e che, anche sotto grandine e vento sono rimaste impavide e si, anche felici ad aspettare.
Come gia ho scritto su Facebook, molti di queste star mondiali, vedi RIhanna appunto, nascono nella miseria più nera, ma una volta agguantato il successo si dimenticano delle lacrime, delle attese, dei sacrifici affrontati nella vita per diventare cio che sono.
Ma sopratutto si dimenticano di rispettare e ringraziare ogni giorno chi ha loro permesso di arrivare dove sono arrivati: il pubblico.
Chapeau quindi ad artisti come Celine Dion, Elton John, Bruce Springsteen e, più recente, Beyonce, gente che sul palco non si risparmia, puntuale e precisa, il cui unico scopo è garantire il miglior spettacolo possibile ai loro fan.
Ma questa è un’altra storia..

read more »

Outfits

Come vestirsi per una cerimonia: look mini dress Elisabetta Franchi e accessori Valentino

mini dress elisabetta franchi sandali lace up valentino moda ss 2016

 

L’ estate si sa è la stagione dei ricevimenti delle cerimonie e spesso anche delle inaugurazioni.
Considerando questo, oggi ho pensato di proporvi un outfit perfetto per le occasioni di cui vi ho accennato sopra.
I mini dress rappresentano una scelta di look sempre vincente per la primavera estate; quello che indosso oggi ad esempio, della collezione moda Elisabetta Franchi ss 2016 l ho veramente indossato svariate volte anche perché ne adoro il colore rosso corallo.
Ai piedi sandali lace up Valentino Rockstud, perché come sicuramente sapete e come vi ho scritto qui, quelle delle scarpe lace up è sicuramente una delle tendenze moda più trendy della stagione.
Questo mini dress Elisabetta Franchi è disponibile a prezzo di saldo nei negozi monomarca del brand, nei corner e sul sito online.

-clicca qui per vedere un altro look firmato Elisabetta Franchi.

-clicca qui per vedere un altro look con accessori Valentino.

read more »

Accessories

Borse Prada autunno inverno 2016 17: le novità si chiamano Cahier e Pionnière

 

 

borse prada pionnièere cahier moda fw 2016 17

 

 

 

Borse Prada Fw 2016-17: le novità in casa del brand milanese si chiamano Pionnière e Cahier.
Due borse dalla forte identità, caratterizzate dalle forme decisamente particolari e dai dettagli in ottone che decorano entrambe, e presentate nella sfilata dello scorso Febbraio come It Bag per la stagione moda autunno inverno 2016 17.
Vediamole meglio:

read more »

Beauty

Crema di Sorbetto Collistar: le nuove creme viso per quattro specifiche esigenze

creme viso collistar creme di sorbetto

 

Novità in casa Collistar per la cura della pelle del viso: sono infatti arrivate in tutte le profumerie e sul sito online del marchio le nuove creme Collistar Crema di Sorbetto.
Leggere e fresche come un sorbetto appunto, le Creme Sorbetto Collistar sono state formulate per soddisfare quattro tipi di esigenze diverse che vanno dall opacizzare all’ idratare fino al lenire ed energizzare.
Realizzate con ingrediente e principi naturali derivanti dai frutti, le quattro creme della linea viso Collistar Crema di Sorbetto sono perfette per tutti i tipi di pelle ma in particolare per quelle delle donne dai 20 ai 40 anni.
E poi il prezzo, euro 22,50 per 50 ml di prodotto, è veramente accessibile a tutti, quindi cosa aspettate a scegliere la Crema di Sorbetto Collistar più adatta alle vostre esigenze?

read more »

Accessories

Borse moda: è tracolla preziosa mania!

borsa lady dior christian dior

 

Borse moda: è la tracolla preziosa il nuovo must have che fa la differenza e che si prospetta come una delle principali tendenze moda per l autunno inverno a venire.
Da Prada fino a Dolce&Gabbana e senza dimenticare Christian Dior, le it bag dei brand più famosi cambiano look grazie a tracolle preziose con cui impreziosire la propria borsa del cuore.
In rettile, intrecciate o tempestate di strass e pietre preziose, queste tracolle permettono di dare nuova vita alle nostre bags preferite, rendendole più sbarazzine o più eleganti e adatte veramente ad ogni outfit; insomma è praticamente come avere una borsa sempre diversa.
In vendita separatamente o con la borsa, hanno un prezzo base che va dai 500 euro circa.

read more »

Fashion Moda

Dolce&Gabbana Alta Moda: il sogno sfila a Napoli in tributo a Sophia Loren

dolce-gabbana-napoli

 

Dolce&Gabbana e l’Italia: un binomio unico, indissolubile.
L orgoglio di essere Italiani, l amore per il proprio paese, un’appartenenza sentita e profonda, mai rinnegata ma anzi esaltata attraverso abiti ed accessori.
Cosi, dopo Venezia, Taormina e Milano, ecco un’altra città italiana, Napoli, a fare da sfondo a quel miracolo che è l’Alta Moda Dolce&Gabbana.
Napoli con i suoi vicoli stretti e i suoi negozietti pittorici, ma sopratutto con la sua musa, quella divina Sophia Loren a cui Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno dedicato sfilata e collezione, e che è stata la madrina ed ospite d onore della sfilata.
Un kermesse lunga tre giorni ma iniziata gia da settimane, con i due stilisti impegnati in prima persona a visitare la città, dalle botteghe più piccole alle caratteristiche pasticcerie.
Un bagno di folla e d amore quello che hanno riservato i Napoletani a Domenico Dolce e Stefano Gabbana, stupiti per primi di tanto affetto e partecipazione.
Ma Sophia Loren l aveva loro promesso, nel momento in cui è nata l’idea di questa sfilata, e sapeva di non sbagliare.
Un amore, quello tra il brand e la divina Sophia nato anni e anni fa e giustamente celebrato con questa tre giorni a Lei dedicata, tra abiti ispirati ai suoi film più famosi e gioielli principeschi.
A fare da pubblico, le clienti più ricche ed importanti del mondo, eccitate pero come bambine alla vista di tali meraviglie, in particolare il finale di sfilata con abiti ispirati al tema del film Il Gattopardo.
Un sogno iniziato venerdì, con la presentazione della collezione Alta Moda Dolce&Gabbaba e dell’alta gioielleria, proseguito poi sabato con l’ alta sartoria uomo e che culminerà la domenica con la festa nella baia di Palazzo Donn’Anna.
In un’epoca intrisa di un minimalismo che sa di tristezza, ancora una volta Domenico Dolce e Stefano Gabbana, maghi maestri della moda italiana ci consegnano le chiavi per aprire le porte del sogno.

read more »



Fashion Blog di Dania Carbonini • Style Magazine & Special Events • Personal Shopper Milano


Fashion Blog Outfits


2015 © ANGELSWEARHEELS  |  P.IVA IT08141280969  |  SEOWEBMASTER.IT